8 giorni

Algeria - L'Impero romano in Algeria

L'Impero romano in Algeria

Minimo partecipanti: 2

Alberghi di 3/4 stelle | Pensione completa | Voli di linea

Prezzo per persona: € 1.480

Programma

Giorno 1 - Italia / Algeri

Partenza con volo di linea per ALGERI. Arrivo e, in funzione dell’orario di arrivo, primo city tour della città. Sistemazione in albergo. Cena in ristorante. Pernottamento.

Giorno 2 - Algeri / Cherchell / Tipaza

Prima colazione. Partenza per TIPAZA con sosta lungo il percorso al sito della Mauritania “Tomba della Cristiana”, un misterioso edificio posto in posizione panoramica sul litorale algerino. Proseguimento per CHERCHELL, l’antica Cesarea, insediamento punico risalente al V sec. a.C., che conobbe un periodo di grande fioritura durante il regno di Juba II, nel I sec. d.C., quando divenne la capitale della Mauritania per volontà dell’Imperatore Augusto. Visita del Museo Archeologico. Arrivo a TIPAZA e visita del sito dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, che nel I° sec. a.C. divenne una città d’arte ed un centro di civiltà greco-romana nell’Africa del nord. Visita del Museo Archeologico. Sistemazione, cena e pernottamento in albergo.

Giorno 3 - Tipaza / Setif

Prima colazione. Partenza per SETIF per la visita del sito Djémila, dichiarato patrimonio dell’umanità dell’UNESCO dal 1981, fondato dall’Imperatore Nerva. Djémila o “Cuicul” è una delle più importanti città romane della fine del II sec. d.C. che conserva le rovine romane in modo eccellente. Oggi oltre ai raffinati mosaici presenti nel museo, si possono ammirare i resti dell’arco di Caracalla, del tempio dei Severi, del vecchio foro, delle Grandi Terme e del teatro. Visita panoramica di Sétif. Sistemazione, cena e pernottamento in albergo.

Giorno 4 - Setif / Batna

Prima colazione. Partenza per BATNA. Arrivo e sistemazione in albergo. Pranzo. Visita di Timgad, una delle più famose città romane del Nord Africa fondata nel primo secolo d.C. dall’imperatore Traiano e dominata dall’imponente arco a lui dedicato. Il sito è patrimonio mondiale dell’UNESCO. Visita della Pompei del Nord Africa e del suo museo. Sistemazione, cena e pernottamento in albergo.

Giorno 5 - Batna / Khenchela / Souk Ahras

Prima colazione. Partenza per KHENCHELA (Mascula) per la visita dei suoi siti romani più importanti: Ksar Baghai, Fortezza di Chechar, Mausoleo di Cedias (K’sarel – Djazia). Pranzo. Proseguimento per SOUK AHRAS (Thagaste) per la visita della vecchia città Numide di S.Agostino Madaura, fondata nel 75 a.c., la città natale di uno dei più grandi pensatori di tutti i tempi. Visita del museo dell’olivo. Visita di KHAMISSA-THUBARSICU NUMIDARUM, colonia romana sotto il regno dell’Imperatore Traiano nel II secolo d.C.. Sistemazione in albergo a SOUK AHRAS, cena e pernottamento.

Giorno 6 - Souk Ahras / Guelma / Constantine

Prima colazione. Partenza per GUELMA (Calama), divenuta città romana alla fine del III secolo d.C.. Visita del suo museo archeologico e del teatro romano con i suoi 4500 posti. Proseguimento per CONSTANTINE. Sistemazione, cena e pernottamento in albergo.

Giorno 7 - Constantine / Annaba / Algeri

Prima colazione. Visita della città, terza dell’Algeria, costruita su un affioramento roccioso circondato da una profonda gola che da sempre l’ha resa una fortezza naturale. A delineare o paesaggio sono gli spettacolari ponti, sui quali si aprono scorci mozzafiato, come il Ponte Sidi M’Cid (detto ponte sospeso) del 1992, lungo 164 metri e alto 175 metri, o il ponte di Mellah Slimane, del 1925, lungo 125 metri ed alto 100 metri. Visita del Museo di Cirta e della grande moschea. Partenza per ANNABA. Arrivo e visita del museo e della Basilica di Ippone, dedicata a Sant’Agostino. Passeggiata sul lungomare. Proseguimento per il Parco Nazionale El Kala, situato nel nord-est del Paese, divenuto parco nazionale il 23 luglio 1983, dal 1990 è riconosciuto come Riserva della Biosfera da parte dell’UNESCO. E’ un’area di circa 76.000 ettari, al confine con la Tunisia, dove si trovano molti laghi, tra cui il lago Tonga. È un ambiente di grande importanza per la sua biodiversità e per una varietà di ambienti. Vi è una parte marina, vi sono spiagge e zone umide, colline con foreste, laghi e corsi d’acqua. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo per ALGERI. Arrivo e trasferimento in albergo. Sistemazione, cena e pernottamento.

Giorno 8 - Algeri / Italia

Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita della città: la Casbah, il cuore antico della capitale con i suoi splendidi palazzi ottomani, patrimonio mondiale dell’UNESCO, la Basilica di Nostra Signora dell’Africa situata su un promontorio che domina il quartiere di Bab El Oued e la baia di Algeri e costruita tra il 1858 e 1872, il Palais des Rais. Pranzo in ristorante. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per l’ITALIA.

L'Impero romano in Algeria

la quota comprende

  • Viaggio aereo con voli di linea Roma/Algeri + Annaba/Algeri + Algeri/Roma
  • Trasferimenti da/per l’aeroporto con assistenza
  • Sistemazione in camera a due letti con servizi privati in alberghi di 3/4 stelle
  • Trattamento di pensione completa
  • Visite ed escursioni in auto o minibus come da programma con guida ed ingressi
  • Assicurazione medico/bagaglio

la quota non comprende

  • Tasse aeroportuali
  • Visto consolare
  • Bevande, extra in genere e tutto quanto non espressamente indicato

supplementi

  • Camera singola: 345€
  • Partenza da altre città su richiesta

Informazioni

Nonostante il suo passato turbolento, l’Algeria è oggi una delle mete più gettonate tra i turisti che visitano i Paesi del Nord Africa. Abitata fin dalla preistoria, è stata la culla di molte popolazioni berbere sia stanziali che nomadi. L’arrivo dei romani è testimoniato dalla massiccia presenza di iscrizioni funerarie, siti archeologici e rovine, come quelli di Orane, Costantine e Bejaia. Tra le rovine romane di Timgad e Djemila e l’architettura moresca delle città del Nord bisogna solo scegliere da dove iniziare la scoperta di un Paese che è molto più variegato e ricco di spunti di quanto si potrebbe pensare.

Capitale: Algeri

Documenti necessari: Visto turistico, passaporto con validità di almeno 6 mesi alla data di conclusione del viaggio.

Valuta: Dinaro algerino 1€ equivale a circa 137 DZD.

Fuso orario: Nessuna differenza oraria con l'Italia (UTC + 1) non c’è ora legale

Lingua: Le lingue ufficiali sono l’arabo e il berbero. Il francese è utilizzato prevalentemente nei centri urbani.

Clima: L'Algeria si estende dal Mediterraneo sin oltre il Tropico del Cancro, occupando una vasta porzione del deserto del Sahara. Di conseguenza, è soggetta a notevoli differenze climatiche in relazione alla latitudine.

Prefisso telefonico internazionale: Il prefisso internazionale è +213

Offerte speciali

Una selezione dei nostri viaggi, tutti da scoprire!

Russia - San Pietroburgo - Partenza di gruppo