6 giorni

Francia - Guida archeologica - Provenza Romana

Provenza Romana archeologica

Pasti come da programma | In pullman

Contattaci per maggiori dettagli

Programma

Giorno 1 - Roma / Nizza

In mattinata partenza in pullman per Nizza. Pranzo libero lungo il percorso. Nel pomeriggio arrivo, sistemazione in albergo e tempo libero a disposizione. Cena in albergo. Dopo cena passeggiata in pullman sulla celebre Promenade des Anglais, spalancata sulla grande baia che da Cap-Ferrat giunge a Cap d’Antibes. Pernottamento.

Giorno 2 - Nizza / Frejus / Thoronet / Arles

Prima colazione e partenza per Frejus. Fondata da Giulio Cesare, conserva tracce delle mura, degli edifici civili e l’Anfiteatro. Nella piazza centrale sorge la Cattedrale romanico-gotica, con un bellissimo Battistero paleocristiano ed il Chiostro, originale struttura a due piani con dipinti e capitelli scolpiti. Pranzo libero. Nel primo pomeriggio proseguimento per l’Abbazia di Thoronet. Il primo monastero fondato in Provenza dai cisterciensi è anche uno dei più belli creati dall'Ordine dei "monaci bianchi" in terra francese. L'aspra bellezza dell'architettura spicca solitaria nell'incantevole campagna circostante. Nel tardo pomeriggio arrivo ad Arles. Sistemazione, cena e pernottamento in albergo.

Giorno 3 - Arles / Nimes / Pont-du-Gard / Camargue / Arles

Prima colazione, cena e pernottamento in albergo. Mattino partenza per Nîmes. Chiamata la “Roma francese”, vanta un Anfiteatro del I secolo tuttora utilizzato per corride e spettacoli, e la Maison Carreé, tempio corinzio rimasto intatto, con finissime decorazioni. Proseguimento per il vicino Pont-du-Gard. Il ponte dell'acquedotto che portava l'acqua a Nîmes è una spettacolare creazione dell'ingegneria idraulica dei Romani. Elegantissimo il disegno delle arcate lanciate sopra le acque del Gardon, in uno stupefacente e raro equilibrio tra natura e arte. Pranzo libero. Nel pomeriggio escursione in battello nel delta del Rodano tra le paludi della Camargue. Habitat ideale per molte specie di uccelli, questa parte della Camargue è sfruttata per l’allevamento dei tori e dei cavalli. Le abitazioni tradizionali sono i mas, dove vengono prodotti i vini provenzali, e i cabanes, un tempo abitati da mandriani e da pescatori.

Giorno 4 - Arles / Orange / Fontaine-de-Vaucluse / Arles

Prima colazione, cena e pernottamento in albergo. Mattino partenza per Orange. Florida colonia romana, conserva l’unico Teatro romano d'Occidente con la scena ancora intatta; accanto al grande edificio svettano i resti del Ginnasio e di un Tempio; maestoso l’Arco di Trionfo in onore di Giulio Cesare. Proseguimento per Fontaine-de-Vaucluse. Una cornice naturale bellissima. Una valle profonda e stretta solcata dalla Sorgue. Un sentiero che conduce alla fonte sorgiva del fiume. Acque limpidissime e verdi di indescrivibile bellezza: sono le "chiare, fresche et dolci acque" del Petrarca che qui visse per molti anni. Nel pomeriggio rientro ad Arles e visita della città. Les Arènes, l’Anfiteatro più grande di Francia, è in piena attività come quello di Nîmes; viene usato per gli spettacoli anche il vicino Teatro romano. Le sculture del portale e del chiostro della chiesa di Saint-Trophime sono invece capolavori del romanico francese. Tempo libero a disposizione.

Giorno 5 - Arles / Gourdon / Nizza

Prima colazione in albergo e partenza per Gourdon. Tempo libero nel borgo situato in un’incantevole posizione panoramica in cima ad una roccia a strapiombo, con lo scenario mozzafiato delle Alpi Marittime e del mare. Pranzo libero. Nel pomeriggio proseguimento per Nizza. Arrivo, sistemazione in albergo e tempo libero. Cena e pernottamento.

Giorno 6 - Nizza / La Turbie / Roma

Prima colazione e partenza per Roma con una breve sosta a La Turbie, nei pressi di Nizza, per la visita del Trophée des Alpes. Dal borgo fortificato di La Turbie si gode una vista eccezionale sul principato di Monaco e sulla riviera. In alto svetta il Trofeo delle Alpi, il monumento innalzato in onore di Augusto, conquistatore dei popoli alpini. Pranzo libero lungo il percorso. Arrivo in serata.

Informazioni

Capitale: Parigi

Documenti necessari: Carta d’identità valida per l’espatrio.

Valuta: Euro (EUR).

Fuso orario: Non vi sono differenze di orario rispetto all’Italia.

Lingua: La lingua ufficiale è il francese.

Clima: Continentale, caratterizzato da inverni molto freddi ed estati abbastanza calde, ma piovose.

Prefisso telefonico internazionale: Il prefisso internazionale è +33

Offerte speciali

Una selezione dei nostri viaggi, tutti da scoprire!

Austria - Panorama dell'Est Europa: 4 capitali in 8 giorni