2 giorni

Italia - Guida archeologica - Ville Romane nel Golfo di Napoli

Guida archeologica - Ville Romane nel Golfo di Napoli

Pasti come da programma | In pullman

Contattaci per maggiori dettagli

Programma

Giorno 1 - Roma / Baia

In mattinata, partenza in pullman per Baia. Arrivo e visita ai resti archeologici della villa imperiale. Spaziosi ninfei, eleganti edifici termali, piscine, teatri e grandiose aule di rappresentanza erano l’inconfondibile biglietto da visita con cuigli imperatori si presentavano ai propri sudditi e agli ambasciatori stranieri. Luogo di riposo e di piacere, questa straordinaria villa del litorale campano si estendeva su un’area amplissima, organizzata in terrazze artificiali digradanti sul pendio. Qui nei secoli si espresse, nelle sue forme più alte, la genialità costruttiva e formale dell’architettura romana. Pranzo libero. Visita al Museo Archeologico dei Campi Flegrei. Il Museo conserva una rara collezione di antichi calchi in gesso utilizzati da una locale bottega di scultori di età romana, unita a una serie di sculture provenienti dal ninfeo claudiano di Punta Epitaffio. Escursione in battello alla scoperta dei resti archeologici sottomarini. I fenomeni eruttivi e soprattutto quelli bradisismici hanno fatto lentamente scomparire nel mare molti degli edifici del grandioso complesso di Baia. Suggestivi resti, quali murature ed eleganti pavimenti mosaicati, sono tuttavia visibili attraverso lo scafo trasparente del battello, garantendo l’emozionante riscoperta di antichità nascoste. Al termine sistemazione, cena e pernottamento in albergo.

Giorno 2 - Torre Annunziata / Castellammare di Stabia / Roma

Prima colazione, partenza per Villa Oplontis a Torre Annunziata e visita alla grandiosa residenza di epoca imperiale. La Villa è celebrata per la bellezza della decorazione parietale che ancora conserva, tipica del cosiddetto “quarto stile” della pittura romana, con elementi decorativi tratti dalla natura e dal mondo animale e architetture illusionistiche che dilatano a dismisura gli spazi interni. Pranzo in ristorante. Nel primo pomeriggio proseguimento per Castellammare di Stabia e visita alla Villa San Marco e alla Villa Arianna. Sulla sommità di una delle colline appartenenti al territorio dell’antica città di Stabia, si conservano i resti di due mirabili ville, oggi immerse fra uliveti, vigneti e frutteti. Splendidamente affacciate sul Golfo di Napoli, queste ricche dimore suburbane restituiscono straordinari affreschi con scene mitologiche e di genere. In serata, rientro a Roma.

supplementi

    Offerte speciali

    Una selezione dei nostri viaggi, tutti da scoprire!

    R_baltiche - Da Helsinki a Varsavia - Tour delle capitali Baltiche