4 giorni

Moldova - Pasqua in Moldova

Partenze garantite Viaggio Pasqua 2020 in Moldova

Minimo partecipanti: 2
Partenza 10 aprile

Mezza pensione

Prezzo per persona: € 545

Programma

Giorno 1 - Chisinau

Arrivo a CHISINAU. Trasferimento in albergo. Sistemazione e pernottamento.

Giorno 2 - Chisinau (Orheiul Vechi / Cricova)

Prima colazione e pernottamento in albergo. Visita panoramica della città e dei suoi palazzi celebri costruiti secondo un progetto storico comune (in un abbinamento perfetto tra la pietra levigata ed il mattone). La Cattedrale di Santa Teodora di Sihla e la Cattedrale del Santo Panteleimone, oltre al Municipio ne sono una splendida espressione. Proseguimento con la visita del Museo di Etnografia e Storia Naturale: “il sorriso” millenario del più simpatico mammut della Moldova, i tappeti di Bessarabia, la storica presentazione dei costumi nazionali. Partenza per Orheiul Vechi (60 Km), un complesso storico che comprende tutta la storia della Moldova, un immenso museo all’aperto, dove 40 mila anni fa si sono stabiliti i primi uomini della terra. Nel trascorrere dei secoli questo territorio ha ospitato i Traci, i Geti, i Daci ed i Tartari. Visita dell’anfiteatro naturale antico, nato oltre 40 mila anni fa, delle rovine di un villaggio medioevale, di due mausolei e di numerose case tipiche moldave. Pranzo in agriturismo per assaporare le specialità locali, come zeama (zuppa di pollo con pasta fatta in casa), amaliga (polenta di mais), placinte (fagottini di sfoglia ripieni con formaggio fresco, patate e cavolo), ma anche i tradizionali cibi pasquali, come le uova rosse, torta con formaggio salato, agnello al forno. Proseguimento per Cricova. Arrivo e degustazione di vino nella cantina Cricova, che si snoda tra chilometri di gallerie sotterranee e dove si potranno degustare vini tra i più pregiati. La visita si svolge a bordo di un trenino e si percorrono strade ed incroci che hanno le denominazioni dei vini più famosi (Strada Sauvignon, Cabernet, Pinot, Feteasca, Aligote…). Rientro a Chisinau.

Giorno 3 - Chisinau (Clisova Noua / Lalova / Orhei)

Prima colazione e pernottamento in albergo. Partenza per il Villaggio di Clisova Noua. Arrivo e visita del complesso artigianale “Arta Rustica”. Di particolare interesse e bellezza sono i tappeti fatti a mano con motivi tradizionali moldavi, inseriti nella lista del Patrimonio Culturale Immateriale dell'Umanità dell'Unesco). Proseguimento per Lalova. Pranzo in agriturismo, dove i potranno assaggiare i piatti della cucina moldava e le specialità della casa, come sarmale (involtini di cavolo o foglie di vite ripieni di riso e verdure) e coniglio al forno. Dopo il pranzo si prosegue per Orhei. Arrivo e visita della Chiesa Assunzione della Vergine Maria, un vero capolavoro neogotico con più di un secolo di vita. Rientro a Chisinau.

Giorno 4 - Chisinau

Prima colazione. Trasferimento in aeroporto. Fine dei servizi.

Partenze garantite Viaggio Pasqua 2020 in Moldova

la quota comprende

  • Trasferimenti aeroporto/albergo/aeroporto in auto o minibus
  • Sistemazione in alberghi di 4 stelle in camera doppia o singola con servizi privati
  • Trattamento di Mezza pensione (pasti come da programma)
  • Tour, visite ed escursioni in auto o minibus con guida parlante italiano ed ingressi come da programma
  • Assicurazione infortuni e bagaglio

la quota non comprende

  • Viaggio aereo
  • Bevande, extra in genere e comunque tutto quanto non espressamente indicato

Informazioni

Ufficialmente Repubblica di Moldavia è uno stato dell'Europa Orientale racchiuso tra la Romania e l'Ucraina, senza sbocco sul mare. Nonostante le tensioni politiche e i problemi economici e finanziari, la Moldavia è un paese pittoresco, fatto di verdi colline ondulate, suggestivi villaggi, tranquilli laghi e campi di girasoli, con un fascino da vecchia Europa difficile da trovare altrove. Chisinau, capitale della Moldavia, è considerata una tra le città più verdi in Europa e conserva un gran numero di palazzi antichi, statue e cattedrali.

Capitale: Chisinau

Documenti necessari: Per la Moldova passaporto con validità di almeno 3 mesi. Per la Transnistria basta compilare una cosiddetta “immigration card”, al valico di confine d’ingresso, per ottenere un permesso valido 10 ore. Nel caso in cui si volesse rimanere oltre questo limite di tempo è necessario effettuare una registrazione presso gli organi di polizia locale.

Valuta: Leu moldavo 1€ equivale a circa 20 LEU; Rublo transnistriano (la valuta non ha codice ISO).

Fuso orario: 1 ora avanti rispetto all’Italia (UTC +3).

Lingua: La lingua ufficiale è il moldavo. Diffuse sono il francese, l’inglese e l’italiano. Tre sono le lingue ufficiali parlate in Transnistria: il Moldavo (Rumeno scritto in grafia cirillica), il Russo e l’Ucraino..

Clima: Il clima è continentale. Estati soleggiate e calde; brevi primavere e autunni; inverni lunghi e innevati.

Prefisso telefonico internazionale: Il prefisso internazionale è +373 seguito dal prefisso della città (Chisinau: 22; Tiraspol: 233).

Offerte speciali

Una selezione dei nostri viaggi, tutti da scoprire!

Romania - Pasqua in Transilvania