Nav Menu

7 giorni

Repubbliche Baltiche - Le Repubbliche Baltiche

Partenze garantite Viaggio Le Repubbliche Baltiche: Lettonia, Lituania, Estonia

Minimo partecipanti: 2

Pasti come da programma | Alberghi 4 stelle

Prezzo per persona a partire da: € 650

Programma

Giorno 1 - Vilnius

Arrivo a Vilnius. Trasferimento libero in albergo, sistemazione e pernottamento.

Giorno 2 - Vilnius (Trakai)

Mezza pensione in albergo. Mattinata dedicata alla visita guidata della città vecchia, inserita nell’elenco del Patrimonio Mondiale dell’Unesco, la Piazza della Cattedrale, il Palazzo Presidenziale, le Chiese di San Michele e Sant’Anna, Collina di Gediminas, la Prima Università dei paesi fondati dai Gesuiti, il Palazzo del Presidente, la Chiesa di San Pietro e Paolo. Nel pomeriggio escursione facoltativa a Trakai (25 km da Vilnius), antica capitale del principato lituano situata in una bellissima regione dei laghi, foreste e colline e visita del famoso Castello omonimo.

Giorno 3 - Vilnius / Rundale / Riga

Dopo la prima colazione e partenza per RIGA. Durante il tragitto sosta alla Collina delle Croci (luogo di pellegrinaggio) e a Rundale con visita del Palazzo reale (la Versailles dei Baltici). Arrivo in serata a RIGA. Cena in ristorante. Sistemazione e pernottamento in albergo.

Giorno 4 - Riga

Prima colazione e pernottamento. Mattino dedicata alla visita della città vecchia: il Duomo, il Quartiere Art Nouveau, la Chiesa di San Pietro, l’edificio della Grande Gilda, San Giacomo, il Castello di Riga, Boulevard Circe, l’Opera, il Monumento della Libertà. Nel pomeriggio escursione facoltativa alle città medievali di Turaida e Sigulda. Cena in ristorante.

Giorno 5 - Riga / Pärnu / Tallinn

Prima colazione e partenza per TALLINN. Sosta a Pärnu, nota città termale. Arrivo a TALLINN nel tardo pomeriggio. Sistemazione, cena e pernottamento in albergo.

Giorno 6 - Tallinn

Prima colazione. Mattino visita guidata della città: il Castello di Toompea, la Cattedrale, la cattedrale Ortodossa russa Alexander Nevsky, la Piazza del Municipio. Nel pomeriggio escursione facoltativa al museo estone all’aria aperta che mostra l’architettura rurale e lo stile di vita del paese.

Giorno 7 - Tallinn

Prima colazione. Trasferimento libero in aeroporto e fine dei servizi.

Partenze garantite Viaggio Le Repubbliche Baltiche: Lettonia, Lituania, Estonia

la quota comprende

  • Sistemazione in alberghi di 4 stelle in camere doppie con servizi privati
  • Pasti come da programma
  • Visite ed escursioni come da programma in auto, minibus o pullman con guida parlante italiano ed ingressi
  • Assicurazione medico e bagaglio

la quota non comprende

  • Viaggio aereo
  • Trasferimenti aeroporto/albergo/aeroporto
  • Bevande, extra in genere e comunque tutto quanto non espressamente indicato

supplementi

  • Camera singola: 300
  • Trasferimento aeroporto/albergo o vicecersa (per auto 1/3 persone): 50
  • Escursione a Trakai: 35
  • Escursione a Turaida e Sigulda: 42
  • Escursione al Open air Museum: 45

Informazioni

Tallinn, capitale dell'Estonia, uno dei centri medievali meglio conservati d'Europa, uno scrigno in cui scoprire, ad ogni passo, gioielli di grazia ed arte. Si distingue per il suo charme, per l'atmosfera degli innumerevoli locali sparsi nell'intrico di vie e piazzette. È un mix di rara armonia tra atmosfere antiche, dolcezza di vivere e modernità. Vilnius, capitale della Lituania, sorge sulle rive del fiume Neris e del suo affluente Vilnia ed è circondata da colline ricoperte di pinete. Gode dunque di una posizione naturale estremamente pittoresca che, unita ai suoi antichi monumenti architettonici, alle numerose chiese e all'interessante tessuto urbanistico, ne fa una città di grande fascino. Riga, capitale della Lettonia, è la città più grande e cosmopolita dell'intera regione Balcanica, di cui occupa il centro, essendo equidistante dalle altre capitali Vilnius e Tallin. La città moderna è divisa in due parti da un canale che, attraversando dei lussureggianti parchi separa il centro storico dai quartieri nuovi, sedi di uffici e commerci. Un tempo era chiamata la "Parigi del Baltico" per la sua atmosfera e per le imponenti costruzioni.

Coronavirus COVID-19 ESTONIA - LETTONIA - LITUANIA: Le frontiere sono aperte a tutti i cittadini UE senza obbligo di quarantena. I turisti però che arrivano da paesi con più di 16 positività ogni 100.000 persone negli ultimi 14 giorni, dovranno mettersi in isolamento (14 giorni). La quasi totalità delle strutture (alberghi, ristoranti, siti turistici, etc) è aperta. Tutti i mezzi di trasporto pubblici (treni, pullman, taxi, battelli, etc) sono funzionanti. La quasi totalità dei negozi e centri commerciali è aperta. Tutti quelli aperti (strutture, mezzi di trasporto, negozi e centri commerciali) sono in regola e rispettano le norme UE in materia di COVID-19.

ESTONIA: Le mascherine non sono obbligatorie ma se ne consiglia l’uso.

LETTONIA: Le mascherine non sono obbligatorie ma se ne consiglia l’uso.

LITUANIA: Dal 1 agosto le mascherine sono obbligatorie nei supermercati, mezzi pubblici, nei luoghi chiusi e negli assembramenti.

Capitale: Tallinn (Estonia), Vilnius (Lituania), Riga (Lettonia)

Documenti necessari: Carta d’identità valida per l’espatrio.

Valuta: Euro (EUR).

Fuso orario: 1 ora avanti rispetto all’Italia (UTC +3).

Lingua: Le lingue ufficiali sono il lettone (in Lettonia), il lituano (in Lituania), l’estone (in Estonia). Molto diffuso è il russo in tutti i paesi Baltici..

Clima: Continentale con estati calde e asciutte e inverni lunghi e freddi.

Prefisso telefonico internazionale: I prefissi dall’Italia sono +371(in Lettonia), +370(in Lituania), +372(in Estonia).

Offerte speciali

Una selezione dei nostri viaggi, tutti da scoprire!

R_ceca - Capodanno 2021 a Praga